Comune di Vietri sul Mare

News

BONUS IN FAVORE DEI CAREGIVER DELLE PERSONE CON DISABILITÀ INCLUSE IN PROGETTI DI CURE DOMICILIARI INTEGRATE AVVISO BONUS CAREGIVER AMBITO S2 DOMANDA DI ADESIONE BANDO SOSTEGNI BIS CONTRIBUTI EMERGENZA COVID-19  (art.

BONUS IN FAVORE DEI CAREGIVER DELLE PERSONE CON DISABILITÀ INCLUSE IN PROGETTI DI CURE DOMICILIARI INTEGRATE

BANDO SOSTEGNI BIS CONTRIBUTI EMERGENZA COVID-19  (art. 53 D.L. 73/2021)

Con delibera di Giunta Comunale nr. 79/2021 del 27/10/2021, resa esecutiva ai sensi dell’art. 134, 4° comma del D.lgs. 267/2000, ha approvato il Disciplinare per l’assegnazione di buoni spesa e dei contributi per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche a favore di persone o famiglie in condizioni di disagio economiche e/o sociale, derivanti dalla situazione emergenziale dovuta alla diffusione COVID -19. IL presente bando è in attuazione delle misure urgenti, connesse all’emergenza da COVID-19, disposte dal Governo (D.L. 25 maggio 2021 n. 73, convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106). In allegato avviso bando e modello domanda per cittadini ed esercenti.

BANDO SOSTEGNI BIS CONTRIBUTI EMERGENZA COVID-19  (art. 53 D.L. 73/2021) MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER ESERCENTI

Con delibera di Giunta Comunale nr. 79/2021 del 27/10/2021, resa esecutiva ai sensi dell’art. 134, 4° comma del D.lgs. 267/2000, ha approvato il Disciplinare per l’assegnazione di buoni spesa e dei contributi per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche a favore di persone o famiglie in condizioni di disagio economiche e/o sociale, derivanti dalla situazione emergenziale dovuta alla diffusione COVID -19. Il presente bando è in attuazione delle misure urgenti, connesse all’emergenza da COVID-19, disposte dal Governo (D.L. 25 maggio 2021 n. 73, convertito dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106). Per favorire e garantire ai cittadini la possibilità di una maggiore scelta e di una più ampia spendibilità dei buoni spesa, SI INVITANO I TITOLARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI PER L’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’ UBICATI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI VIETRI S/M DI ADERIRE ALL’INIZIATIVA.

I titolari degli esercizi commerciali interessati sono invitati a compilare lo schema di domanda di partecipazione, da far pervenire al Comune entro le ore 12:00 del 3/12/2021. In allegato modello e avviso di adesione esercenti.

 

BANDO SOSTEGNI BIS CONTRIBUTI EMERGENZA COVID-19  (art. 53 D.L. 73/2021) ELENCO ESERCENTI COMMERCIALI EMERGENZA COVID-19 D.L. nr.73/2021

Si comunica che con Determina n.1332 DEL 20/12/2021 REG.GEN 1332 DEL 202/12/2021 è stato approvato elenco completo e definitivo di tutti gli esercenti commerciali che hanno aderito alla manifestazione di interesse relativa al suindicato bando.

 

AVVISO PUBBLICO 
RIDUZIONE ULTIMA RATA TARI 2022 ANNUALITA’ 2021

L’ Amministrazione Comunale informa i cittadini in stato di disagio socio-economico, che intendono usufruire della riduzione Tassa Rifiuti, possono produrre istanza dal giorno 07/02/2022 al giorno 28/02/2022 (ultimo giorno di presentazione) entro le ore 12.00.
A tutti i cittadini interessati si comunica che è possibile consultare il presente avviso dove sono riportati requisiti richiesti e modalità di presentazione. Si riporta in allegato avviso e modello di riduzione ultima rata tari 2021.

 

AVVISO PUBBLICO

COSTITUZIONE ELENCO FORNITORI ACCREDIMENTO
SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (S.A.D.A E S.A.D.D.)
PER PERSONE ANZIANE E CON DISABILITA’

 

ASSEGNI PER IL NUCLEO FAMILIARE E ASSEGNO MATERNITA’ ANNO 2022

NOVITA’ A SEGUITO DELL’INTRODUZIONE DELL’ASSEGNO UNICO E UNIVERSALE PER I FIGLI A CARICO (Circolare INPS numero 27 del 18/02/2022)

Con l’entrata in vigore dell’Assegno unico e universale, a decorrere dal mese di marzo 2022 sono abrogate le seguenti misure di sostegno alla natalità, in quanto assorbite dall’Assegno:

  • il premio alla nascita o all’adozione (Bonus mamma domani);
  • l’assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori;
  • gli assegni familiari ai nuclei familiari con figli e orfanili;
  • l’assegno di natalità (cd. Bonus bebè);
  • le detrazioni fiscali per figli fino a 21 anni.

 

ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE

L’articolo 10, decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230 ha abrogato, a decorrere dal 1° marzo 2022, l’articolo 65, legge 23 dicembre 1998, n. 448 istitutivo dell’assegno per il nucleo familiare dei comuni. Conseguentemente, per il 2022, l’assegno è riconosciuto esclusivamente con riferimento alle mensilità di gennaio e/o febbraio. L’importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l’anno 2022 è pari, nella misura intera, a 147,90 euro.

  • REQUISITI

L’assegno al nucleo familiare dei comuni spetta a:

  • nuclei familiari residenti, composti da cittadini italiani e dell’Unione europea;
  • nuclei familiari composti da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché dai familiari privi di cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • nuclei familiari composti almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente, del coniuge o ricevuti in affido preadottivo;
  • nuclei familiari con risorse reddituali e patrimoniali inferiori a quelle previste dall’indicatore della situazione economica equivalente ( ISEE ) valido per l’assegno (per l’anno 2022 pari a 8.955,98 euro);
  • cittadini stranieri titolari dello status di rifugiato e di protezione sussidiaria;
  • cittadini extracomunitari soggiornanti di lungo periodo (articolo 13, legge 6 agosto 2013, n. 97 e circolare INPS 15 gennaio 2014, n. 5).

ASSEGNO MATERNITA’ 

Con l’introduzione dell’assegno unico ed universale non sono state introdotte modifiche per l’assegno di maternità per l’anno 2022.

L’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, è pari a 354,73 euro per cinque mensilità e, quindi, a complessivi 1.773,65 euro.
Il valore dell’ISEE da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, è pari a 17.747,58 euro.

Circolare INPS_numero_27_del_18-02-2022

MODELLO ASSEGNO DI MATERNITA’ 2022

MODELLO ASSEGNO TRE FIGLI NUOVO 2022

Allegati:

MODULO-DI-AUTOCERTIFICAZIONE-RESIDENZA

AUTOCERTIFICAZIONE-CODICE-IBAN

 

HOME CARE PREMIUM 2022

Il Piano di Zona S2 informa che dal prossimo 1° aprile sarà possibile presentare domanda per l’Avviso Inps Home Care Premium edizione 2022 collegandosi all’apposita pagina del portale dell’INPS (clicca qui).

Per presentare la domanda è necessario essere dotati di SPID o di delega dell’identità digitale. Si rammenta inoltre che è necessario essere in possesso dell’ISEE socio sanitario.

Il progetto è rivolto a tutti i dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi e parenti di I° grado non autosufficienti (disabili gravi e gravissimi).

Per informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello Home Care Premium, situato al piano terra del Palazzo di Città (Cava de’ Tirreni) e raggiungibile telefonicamente al n. 089682239.
Lo sportello è attivo il
martedì ed il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Ultimo aggiornamento

4 Aprile 2022, 10:27