Comune di Vietri sul Mare

GARA PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA – A.S. 2022/2023

Il Comune di Vietri sul Mare, ha deciso di affidare ad una ditta specializzata nel settore della ristorazione il servizio di mensa scolastica per le scuole dell’infanzia e primaria di Vietri Sul Mare (SA); A tal fine ha considerato di utilizzare quale strumento d’acquisto il portale telematico AcquistinretePa per le ragioni sopra citate, e di procedere all’affidamento del servizio tramite procedura negoziata in ragione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa , di cui all’art.

Data:
16 Settembre 2022

GARA PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA – A.S. 2022/2023

Il Comune di Vietri sul Mare, ha deciso di affidare ad una ditta specializzata nel settore della ristorazione il servizio di mensa scolastica per le scuole dell’infanzia e primaria di Vietri Sul Mare (SA);

A tal fine ha considerato di utilizzare quale strumento d’acquisto il portale telematico AcquistinretePa per le ragioni sopra citate, e di procedere all’affidamento del servizio tramite procedura negoziata in ragione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa , di cui all’art. 95, comma 3, del D.Lgs. n. 50/2016, consultando gli operatori economici mediante indagine di mercato, ovvero utilizzando il sistema di ricerca per area merceologica “Servizi di Ristorazione” e provincia di appartenenza – Salerno – delle ditte iscritte sul MePA, nel rispetto del criterio di imparzialità, trasparenza e rotazione degli incarichi;
Considerato che:
  • l’appalto dovrà prevedere il servizio di mensa scolastica per le Scuole dell’Infanzia del Comune di Vietri Sul Mare (SA) plessi Scolastici:
    • Vietri centro ” Punzi”
    • Benincasa – Raito (presso la sede di Benincasa)
    • Molina (presso i locali della Scuola Primaria “Prezzolini” fino a data ultimazione lavori)
    • per il periodo scolastico considerato 2022/2023 (presumibilmente dal 01.10.2022 al 30.05.2023)
  • sono stati presunti un numero di pasti, espressi a titolo puramente indicativo e quantificati in complessivi n. 12.480,00 (dodicimilaquattrocentottanta/00);
  • il prezzo unitario del singolo pasto da porre a base d’asta, e da considerare per la determinazione del valore complessivo dell’appalto, è quantificato in € 5,00/pasto (esclusa IVA di legge), comprensivo di tutte le voci di costo (acquisto e trasporto generi alimentari, preparazione e distribuzione dei pasti, pulizia e sanificazione dei centri di cottura e dei locali adibiti a refettorio), al lordo degli oneri per la sicurezza quantificati a corpo e non soggetti a ribasso;
  • l’importo presunto dell’appalto per la sua intera durata è pari ad € 62.400,00 oltre Iva al 4% per complessive € 64.896,00, al lordo degli oneri di sicurezza, non soggetti a ribasso d’asta;

Per maggiore completezza e chiarezza si allega alla presente la relativa Determina e successiva integrazione, al fine di approfondire quanto sopra riportato.

Allegati (2)

Ultimo aggiornamento

16 Settembre 2022, 18:18